Segreteria e presidenza: Piazza Sopranis 5, 16126 Genova • Tel. 010261672 • C.F. 95062570106 • Email: geis004005@istruzione.it
PEC: GEIS004005@pec.istruzione.it • C/C Postale 16263188 • C.U. UFEZR2
Sezione Einaudi: Via Cristofoli 4, 16151 Genova • Tel. 010460646
LUIGI EINAUDI

Il grido: "Vogliamo la Pace!" è troppo umano, troppo bello, troppo naturale per un'umanità uscita da due spaventose guerre mondiali e minacciata da una terza guerra sterminatrice, perché ad esso non debbano far eco e dar plauso tutti gli uomini i quali non abbiano cuore di belva feroce.

 

LUIGI EINAUDI

Intellettuale ed economista di fama mondiale, '''Luigi Einaudi''' è considerato uno dei padri della Repubblica Italiana. 

Vice Presidente del Consiglio dei ministri, Ministro delle Finanze, del [[Ministero del Tesoro| e del  Bilancio nel Governo De Gasperi IV|IV , tra il 1945 e il 1948 fu Governatore della Banca d'Italia. 

Dal 1948 al 1955 fu Presidente della Repubblica Italiana. Suo figlio, Giulio Einaudi|Giulio, fondò la famosa casa editrice che porta il suo nome.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.